Appalto di lavori edili. La fattura può essere emessa al momento della prestazione del servizio o a seguito del pagamento

Appalto di lavori edili. La fattura può essere emessa al momento della prestazione del servizio o a seguito del pagamento

Corte di Cassazione, Sez. II Civile, sentenza n. 17876 del 23 luglio 2013

[OMISSIS]

Con il terzo motivo la ricorrente si duole della violazione e falsa applicazione degli artt. 1173, 1193 c.c., 1 e 6 d.p.r. 26-10-1972 n. 633. Deduce che il credito di rivalsa IVA sorge per effetto della prestazione professionale resa, indipendentemente dal momento in... Leggi tutto

L’iscrizione al P.R.A.non ha efficacia costitutiva del contratto di compravendita dell’auto

L’iscrizione al P.R.A.non ha efficacia costitutiva del contratto di compravendita dell’auto

Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 22605 del 26/10/2009

la trascrizione della vendita di autoveicolo nel pubblico registro automobilistico non incide sulla validità, nè è requisito di efficacia del contratto, in cui l’effetto traslativo della proprietà si verifica a seguito del mero consenso delle parti, ma è preordinata al solo fine di regolare i conflitti tra... Leggi tutto

Nullità delibera comunale di conferimento incarico professionale per mancanza di copertura finanziaria e carenza di forma scritta. Quest’ultima è insanabile

Nullità delibera comunale di conferimento incarico professionale per mancanza di copertura finanziaria e carenza di forma scritta. Quest’ultima è insanabile

Cassazione civile, sez. III, sentenza 19.12.2014 n° 26911

La stipula con la pubblica amministrazione di un qualsiasi contratto privo della forma scritta è nulla, e tale nullità non può essere sanata attraverso il riconoscimento, da parte della amministrazione committente, dell’utilità della prestazione ricevuta.

Questa Corte, al riguardo, con orientamento ormai... Leggi tutto

La tutela del diritto alla salute del conduttore prevale su ogni clausola limitativa della responsabilità del locatore

La tutela del diritto alla salute del conduttore prevale su ogni clausola limitativa della responsabilità del locatore

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 12 giugno– 19 settembre 2014, n. 19744

la responsabilità del locatore per i danni derivanti dall’esistenza dei vizi sussiste anche in relazione a vizi preesistenti la consegna ma manifestatisi successivamente ad essa nel caso in cui il locatore poteva conoscere, usando l’ordinaria diligenza, i vizi... Leggi tutto

Page 1 of 3
1 2 3