Il riconoscimento del debito, quale atto interruttivo della prescrizione, può derivare solo da una dichiarazione univoca ed inequivoca proveniente dal debitore

Il riconoscimento del debito, quale atto interruttivo della prescrizione, può derivare solo da una dichiarazione univoca ed inequivoca proveniente dal debitore

[AGGIORNAMENTO]
Corte di Cassazione, Sez. Sesta Civile, sent. n. 7820 del 27.03.2017

— Con il primo motivo di ricorso la ricorrente lamenta vizio di motivazione per avere il “tribunale omesso di esaminare il fatto decisivo per il giudizio identificato nella documentazione allegata in atti che dimostrava l’avvenuto pagamento di alcune cartelle esattoriali,... Leggi tutto

Previdenza: il pagamento parziale della cartella di pagamento, ove non accompagnato dalla precisazione della sua effettuazione in acconto, non può valere come riconoscimento del debito

Previdenza: il pagamento parziale della cartella di pagamento, ove non accompagnato dalla precisazione della sua effettuazione in acconto, non può valere come riconoscimento del debito

Corte di Cassazione, Sezione VI Lavoro, Ordinanza n. 18 del 21.11.2017-03.01.2018

[omissis]

Svolgimento del processo

che:

1. la Corte d’ appello di Messina, in riforma della sentenza del Tribunale della stessa città, annullava l’intimazione di pagamento notificata in data 25.9.2011 da Riscossione Sicilia s.p.a. a Interest... Leggi tutto

La prescrizione dei crediti previdenziali (e tributari) dopo l’emissione della cartella di pagamento (Sezioni Unite 2016)

La prescrizione dei crediti previdenziali (e tributari) dopo l’emissione della cartella di pagamento (Sezioni Unite 2016)

Tanto tuonò che piovve.

Si riporta di seguito lo stralcio della sentenza delle Sezioni Unite sulla prescrizione dei crediti portati da cartelle di pagamento non opposte. La prescrizione dei crediti previdenziali resta quinquennale e, in generale, non muta in caso non venga opposta la cartella di pagamento. Il principio vale anche per le sanzioni amministrative e i crediti di natura... Leggi tutto

La prescrizione dei crediti esattoriali non si trasforma in decennale (Sezioni Unite 23307/2016)

La prescrizione dei crediti esattoriali non si trasforma in decennale (Sezioni Unite 23307/2016)

E’ una notizia da prendere con le dovute cautele, poiché è uscita su un solo sito web (http://www.tributarioweb.it/), ma sembra che le Sezioni Unite si siano finalmente espresse sulla questione della prescrizione dei crediti portati dalle cartelle di pagamento.

Secondo quanto riferito, la sentenza delle SS.UU. (sentenza n° 23397 depositata il... Leggi tutto

Prescrizione dei crediti previdenziali – Atti interruttivi della prescrizione – Le sanzioni civili (somme aggiuntive) sono funzionalmente collegate ai contributi

Prescrizione dei crediti previdenziali – Atti interruttivi della prescrizione – Le sanzioni civili (somme aggiuntive) sono funzionalmente collegate ai contributi

Corte di Cassazione, Ordinanza 13 ottobre 2015, n. 20585

Questa Corte a Sezioni unite, con la recente decisione n. 5076 del 13 marzo 2015 intervenuta a seguito dell’ordinanza interlocutoria del 1 aprile 2014, n. 7569, ha precisato che: “sotto il profilo normativo, le somme aggiuntive appartengono alla categoria delle sanzioni civili, vengono... Leggi tutto

Page 1 of 4
1 2 3 4