Se la cartella tributaria diventa definitiva, la prescrizione non può più essere eccepita

no image

“l’intimazione di pagamento che faccia seguito ad un atto impositivo divenuto definitivo per mancata impugnazione non integra un nuovo ed autonomo atto impositivo, con la conseguenza che, in base al D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546, art. 19, comma 3, esso resta sindacabile in giudizio solo per vizi propri e non... Leggi tutto

Effetto interruttivo permanente della prescrizione nel processo esecutivo

no image

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 12239 del 15 gennaio – 9 maggio 2019

…in tema di prescrizione, l’effetto interruttivo permanente determinato dall’introduzione del processo esecutivo si conserva, agli effetti dell’art. 2945 c.p.c., comma 2,... Leggi tutto

Prescrizione quinquennale dei tributi erariali

no image

Con sentenza n. 1416/2019 del 12.03.2019 la CTR Lazio ha affermato che il termine di prescrizione dei tributi erariali (quali Irpef e Iva) è quinquennale, così come quello dei tributi locali (quali Imu e Tari).

La sentenza si innesta nel solco già tracciato dalla S.C., la quale nel 2018 aveva stabilito:

Continua a leggere

Effetti sostanziali e processuali dell’atto di precetto e dell’atto di pignoramento

no image

Il precetto interrompe la prescrizione, mentre il pignoramento ha l’ulteriore effetto di sospendere il decorso del termine di prescrizione.

Cassazione Civile, sez. VI, sentenza n. 17126 del 11/07/2017

l’atto di precetto, contenendo un’intimazione ad adempiere rivolta al debitore (con conseguente messa in mora di quest’ultimo), produce un effetto... Leggi tutto

Eccezione di prescrizione in materia previdenziale: non occorre individuare la norma e la durata del termine

no image

Cassazione Civile, Sez. Lavoro, Sent. n. 9600 del 18/04/2018

SENTENZA

sul ricorso 2446-2013 proposto da:

V.M.G. [omissis] – ricorrente –

contro

I.N.P.S. – ISTITUTO NAZIONALE DELLA... Leggi tutto

Pagina 2 Di 6
1 2 3 4 6